Tour delle Spiagge Est – Tour in Sardegna


La Sardegna in tutto il suo splendore: ecco cosa vi offriamo con il Tour delle Spiagge Est!
east beaches tour
Il mare, il sole, le spiagge ma anche il profumo indimenticabile della macchia mediterranea vi avvolgeranno durante tutto il tour.
Si parte da Cagliari dalla centralissima piazza Matteotti sino ad arrivare alla spiaggia del Poetto: il mare al centro della città, precisamente a Marina Piccola, da dove potrete ammirare e fotografare la rinomata Sella del Diavolo da un lato e lo Stagno di Molentargius dall’altro.
Da qui in poi il nostro viaggio continua lungo la litoranea. Resterete estasiati dal panorama caratterizzato da spiagge bianchissime e acque cristalline, che vedremo dall’alto. Sarà un vero e proprio spettacolo regalatoci dalla natura, un insieme di colori e profumi che renderanno indimenticabile anche solo il tragitto che ci porterà nelle splendide località di Villasimius e Costa Rei.
east beaches tour
 La prima tappa sarà la lunga spiaggia di Solanas, situata nel territorio di Sinnai, con le sue acque trasparenti e tutto intorno macchia mediterranea. Proseguendo lungo la litorale faremo qualche sosta per gli amanti della fotografia, al fine di immortalare le calette più suggestive.
La seconda tappa del nostro Tour delle Spiagge Est sarà la spiaggia di Campulongu che si trova nell’area marina protetta di Capo Carbonara, dove potrete camminare tra le dune di sabbia bianchissima e farete il bagno nel suo mare azzurro.
Qui ci fermeremo per la pausa pranzo all’ombra della sua fitta pineta.

Di pomeriggio ci sposteremo verso l’ultima tappa: Costa Rei!

east beaches tour

Immersi nel profumo di eucalipti e lentisco, dopo un breve sentiero si arriva alla splendida spiaggia di Santa Giusta che precede l’incantevole Scoglio di Peppino, protetto da dune incontaminate e bianchissime, le cui acque variano in tutte le tonalità d’azzurro.

L’enorme roccia granitica che divide l’acqua in due piscine naturali, si chiama così perché si dice che fosse il luogo preferito di un pescatore della zona chiamato Peppino, il quale aveva una pancia molto grande simile a quella dello scoglio.

Per gli amanti dello snorkeling ci sarà la possibilità di nuotare e osservare differenti tipi di pesci intorno allo scoglio, e per i più coraggiosi, si potrà anche salire e tuffarvisi. 

Vuoi visitare anche tu queste meraviglie? Vivere per una giornata al centro di una cartolina? Contattaci subito al numero +39 3512045692 oppure scrivi all’indirizzo info@sardignatour.com