Tomba dei giganti: stargate per uno o più uomini?


Cosa sono le tombe dei giganti? Perché si chiamano cosí?

Siddi: Tomba dei Giganti. É un monumento costituito da sepolture collettive apparteneti all'età nuragica e presenti in tutta la Sardegna.

Per tanto tempo in Sardegna si è creduto che questi monumenti, che hanno una camera funeraria lunga 30 metri e alta 3, fossero la tomba di un uomo molto alto, un gigante appunto. Ecco perché sono state chiamate tombe dei giganti e hanno dato vita a leggende che raccontano la presenza di veri e propri orchi che le abitavano.

Durante il nostro Tour Prenuragico, infatti, andremo a visitare quella che viene definita “Sa domu e s’orcu”, che in sardo significa “La casa dell’orco”.

In realtà queste tombe altro non sono che delle vere e proprie sepolture collettive. Al loro interno, infatti, son stati ritrovati decine (e in alcuni casi centinaia) di resti di scheletri umani.

Non si conosce nel dettaglio il rituale della sepoltura, ma dalla struttura del monumento deduciamo che quello era un luogo dove non solo si seppelliva i morti, ma anche in cui i vivi andavano a incontrare la divinità. Alla base dell’arco costituito dai menhir, infatti, c’è quasi sempre un sedile sul quale i nuragici si sedevano o si sdraiavano per cercare il contatto con il dio, durante la notte.

L’entrata della tomba è formata da una grossa e alta lastra di pietra con una porticina che collegherebbe l’esterno con l’interno della tomba. Essa aveva il valore simbolico di unione tra il mondo dei vivi e l’oltretomba, alla cui base vi era un bancone sul quale venivano lasciate le offerte.giant's grave

La cosa piú particolare da considerare é il fatto che la tomba dei giganti, vista dall’alto, rappresenta le corna stilizzate di un toro. La figura del toro è molto diffusa in Sardegna perché rappresentava la forza maschile in unione con la Dea Madre. Il loro sacro incontro genera vita e dà l’energia all’anima perché possa riunirsi all’energia della terra.

Se vuoi scoprire tutto sulle tombe dei giganti clicca qui e prenota il Tour Pre Nuragico!